22/11/2009 – IL 2012 E L’APOCALISSE: CATASTROFE O RIVELAZIONE?

Alla fine del 2009, gli amici del gruppo di ricerca HWH 22 Progetto Herstell (http://www.hwh22.it/) organizzarono a Rivanazzano (PV) una convegno sul tema dell’Anno 2012, intitolata “Tonatiuh: echi dalla Galassia”.

Vi partecipai in qualità di relatore ed intervenni sulla questione in oggetto.

In breve, esposi l’idea che per la fatidica data del 21 dicembre 2012, termine dell’attuale 13° Baktun della Quarta Era ed inizio del 1° Baktun della Quinta Era secondo il Lungo Computo del Calendario Maya, una data temuta dai più od attesa da quanti si aspettano un non meglio precisato “cambiamento” di sapore New Age, indotto da un’altrettanto fantomatica e parimenti non meglio precisata “onda energetica” proveniente dal centro galattico, non fosse alle porte alcun evento naturale di portata epocale e men che meno di tipo catastrofico.

Tuttavia, proposi che una o più civiltà extraterrestri, sotto la cui sorveglianza saremmo ormai da lungo tempo, potrebbero sfruttare quella data, già carica di significati ed attese di vario tipo, per mostrarsi apertamente scavalcando eventuali accordi di non ingerenza che potrebbero esser stati presi a suo tempo con le maggiori Autorità planetarie (in particolare, con i vertici degli Stati Uniti d’America) per rinviare un contatto aperto al giorno in cui avessero ritenuto l’Umanità pronta per un simile evento (probabilmente, MAI).

Fra pochi giorni, finalmente, avremo modo di verificare SE e COSA accadrà.

Nell’attesa, potrete prendere visione di quanto esposi quel giorno in questa presentazione in formato PPS PowerPoint (IL 2012 E L’APOCALISSE: CATASTROFE O RIVELAZIONE?).

La locandina della convegno organizzato da HWH 22.

La locandina della convegno organizzato da HWH 22.

La locandina del convegno organizzato da HWH 22. Enrico Baccarini non poté presenziare e l’ordine dei lavori fu leggermente modificato. Al suo posto partecipò Paolo Bolognesi, che prese la parola dopo il mio intervento con una relazione veramente notevole ed intrigante sulla sua ipotesi sul tema “EXTRATERRESTRI od EX-TERRESTRI?”, ormai ampiamente condivisa nell’ambiente. Tom Bosco intervenne per primo, sulla questione HAARP. Per ultimo, a pochi mesi dalla sua prematura scomparsa, prese la parola l’amico Carlo Sabadin, con la sua ormai celebre “IPOTESI FINALE”.

Per quanti volessero approfondire quanto fu detto in quell’occasione anche e soprattutto dagli altri conferenzieri che vi presero parte, sono disponibili in Rete due report in grado di fare al caso:

REPORT DI ROBERTO BOCEDA (HWH 22)
http://www.hwh22.it/xit/s06_bacheca/2009/nov22_voghera.html

REPORT DI SABRINA BIGANZOLI (Sentinel Italia)
http://www.sentinelitalia.org/index.php?option=com_content&view=article&id=96:report-conferenza-tonatiuh&catid=45:eventi&Itemid=87

Il primo dei due report contiene anche diverse immagini del convegno.

Buona lettura!

Fabio Siciliano

Annunci
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in ASTRONOMIA, PREASTRONAUTICA, SOCIETÀ, STORIA, UFOLOGIA e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...